cacciatori di squadre di caccia al cinghiale denunciati

Foraggiano cinghiali per favorirne la fertilità: cacciatori denunciati Li alimentavano abusivamente all’interno dei specifici settori di caccia al cinghiale loro assegnati, nel territorio della provincia di Terni. A scoprire il tutto, i militari delle stazioni dei carabinieri forestali di Allerona, Orvieto e Amelia. I cacciatori coinvolti sono stati denunciati e sul piano amministrativo, alle squadre…

Grosseto-cacciatori foraggiavano cinghiali-denunciati

GROSSETO – Cacciatori attiravano i cinghiali nei campi con grandi quantità di cibo e continuavano a nutrirli per mesi. Lo scopo, aumentarne il numero, farli ingrassare alla svelta e tenerli sotto controllo per poterli poi abbattere all’apertura della caccia e guadagnare vendendo la carne. Sono stati denunciati per foraggiamento abusivo di cinghiali (Legge 221 del…

Lombardia dimostra con i fatti il circolo vizioso caccia-aumento cinghiali

Come gli assessori favorevoli alla caccia interpretano i numeri a loro favore. In realtà i dati esposti dall’Assessore Rolfi nell’articolo a piè pagina, assessore all’agricoltura e ai sistemi verdi anch’esso cacciatore, dati di incremento della popolazione dei cinghiali e degli incidenti su strade in Lombardia, dicono e confermano quello che scienziati e ricercatori che studiano…

Abbattimento cinghiali Piemonte

Chieti-aumento dei cinghiali, il perchè ce lo dice la scienza

Cinghiali, prof. Mazzatenta: “Troppi abbattimenti, perciò cucciolate anche ad agosto…così il loro numero aumenta invece di diminuire.” “La pressione selettiva attuata sui cinghiali li porta ad attuare delle strategie riproduttive differenti da quelle che vorrebbe la norma delle biologia per questi animali, quindi le cucciolate nate in primavera. È di questi giorni l’avvistamento di numerose…

Ritratto del cinghiale e sua gestione in Italia

Perché sono diventati così numerosi? Come mai si spingono fin dentro le città? Cosa possiamo fare per convivere pacificamente con questi animali? Queste domande sono state poste ad Andrea Mazzatenta, che insegna all’Università G. D’Annunzio di Chieti-Pescara. Mazzatenta ha chiaro un punto: se si esula dalla biologia, non siamo in grado di comprendere perché siamo…

Parco Conero-sicurezza stradale e tutela fauna

Una nuova segnaletica di prevenzione e una campagna di comunicazione rivolta a residenti e turisti. Ha preso il via la campagna “Io sono il Parco”, fase-due di un progetto più ampio avviato prima del lockdown con l’installazione di una nuova cartellonistica stradale. La cartellonistica di prevenzione fa parte di un progetto realizzato dal Parco del…

Filo teso collegato al fucile- tragedia sfiorata

Del cibo per attrarre selvatici e un filo teso nel bosco, quasi invisibile, collegato al grilletto di un fucile da caccia pronto a sparare. Questo il metodo utilizzato da un uomo di Gualdo Cattaneo (Perugia) per cacciare selvaggina – si pensa cinghiali in particolare – mettendo però pesantemente a rischio l’altrui incolumità. E infatti è…

Recco-Cinghiali fra i rifiuti

Cinghiali attirati dai rifiuti A Recco-Liguria, il fenomeno dei cinghiali in prossimità delle abitazioni è diventato più frequente durante il periodo dell’emergenza coronavirus a causa della minore presenza umana, ma soprattutto perchè i cinghiali con i cuccioli, vanno alla ricerca di cibo tra i bidoni dei rifiuti. Così per impedire che i cassonetti dell’umido siano…