Business del cinghiale 1/2

Il Business del Cinghiale 1/2

Siamo alle solite, alcuni politici e “giornalisti” creano allarmismo e paura, mistificando i dati. L’ammontare dei danni è in drastico calo (€ 42.749 nel 2018) e, stranamente diminuiscono proprio quando erano stati sospesi tutti i piani di controllo (per nostro ricorso al TAR e non solo). Quest’anno continuano imperterriti a fare nuovi decreti “fuorilegge”, come…

Cacciatori incendiano bosco in provincia di Caserta

Incendiano 3 boschi per agevolare la caccia al cinghiale: due indagati

Due giovani sono gravemente indiziati di avere appiccato, in concorso tra loro, tre distinti incendi boschivi di natura dolosa sul versante est del rilievo montuoso denominato “Monte Maggiore”, con l’aggravante per aver danneggiato un bene protetto e cagionato un danno grave, esteso e persistente all’ambiente. Gli investigatori hanno ipotizzato che gli indagati abbiano agito con…

Emergenza cinghiali sul Monte Baldo: proposto l'utilizzo dei fucili in patrimonio Unesco

Cinghiali: cacciatori contrari a recinzioni perché funzionano

«Il motivo per cui parte dei cacciatori sono contrari ai recinti di cattura è semplicissimo: funzionano bene, e riducono il numero di cinghiali, e dunque i danni alle colture. E loro avrebbero meno animali a cui sparare». Questa la dichiarazione di Osvaldo Locasciulli, biologo della Cogecstre, che gestisce la Riserva naturale regionale lago di Penne,…

Invasioni di cinghiali, l’esperto afferma che la caccia peggiorerà la situazione

Invasioni di cinghiali, esperto afferma che la caccia peggiorerà la situazione

Andrea Mazzatenta, docente della Facoltà di medicina veterinaria all’Università di Teramo, afferma quanto già avevamo raccontato, raccogliendo i risultati di 26 ricerche scientifiche pubblicate con peer review: lasciare che i cacciatori uccidano cinghiali concorre ad aumentarne la popolazione. «L’area di rifugio del cinghiale nel Vastese è molto piccola. Questo animale è organizzato in una società…

Allevamento di cinghiali abusivo sequestrato

Anagni (FR): allevamento di cinghiali non autorizzato

Anagni (FR): allevamento di cinghiali non autorizzato, Asl e Carabinieri Forestali contestano l’irregolarità ad un imprenditore. La pattuglia anagnina dei Carabinieri Forestali ed i tecnici del servizio veterinario della Asl hanno effettuato un blitz per verificare una situazione che, alla constatazione dei fatti, rivelava aspetti che meritavano attenzione. Leggi l’articolo completo. Importante il lavoro delle…